Privacy

Adeguamenti al reg. (UE) n. 2016/679 Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati – “GDPR”

Gli elementi distintivi della nuova normativa rispetto al precedente Testo Unico (legge 196/2003) sono i seguenti:

  • Ruoli e responsabilità più dettagliati e diritti dell’interessato più ampi e maggiormente tutelati;
  • Esigenza di effettuare la risk analysis e mettere in atto conseguenti misure tecniche e organizzative;
  • Progettazione specifica delle modalità di trattamento dati.

GDPR

NetPartner Consulting, tramite i suoi consulenti con specifica e approfondita esperienza in materia di Privacy, sia dal punto di vista tecnico (IT)  che giuridico-organizzativo in contesti strutturati, supporta il Cliente nelle varie fasi di adeguamento al GDPR. In sintesi:

  • definizione di standard contenente le misure di sicurezza da implementare nel sistema (“privacy by default”) e i requisiti da considerare nelle attività di software selection (“privacy by design”);
  • Risk analysis;
  • predisposizione della procedura per la gestione degli incidenti di sicurezza e violazione dei dati  (“data breach”) e degli adempimenti formali previsti dalla normativa (nomine, consenso, informativa), redazione delle nomine, deleghe e definizione dell’”Organigramma Privacy”;
  • adeguamento siti web alla normativa (politica di raccolta e conservazione dei dati, cookie e altri strumenti di profilazione);
  • formazione specifica.

Diritto all'oblio

Una delle conseguenze dell’avvento di internet è la “cristallizzazione” delle informazioni on line, rendendole accessibili a tutti per un tempo virtualmente illimitato, tramite i motori di ricerca (tipo Google). Se tali informazioni riguardano una persona e sono in grado di minare la sua reputazione, sorge un evidente notevole criticità, soprattutto se l’individuo è pubblicamente esposto o semplicemente presente sul mercato nell’ambito di imprese, arti, professioni. Il nuovo art. 17 del GDPR prevede il “diritto alla cancellazione” del dato; ad esso si contrappone però  il diritto di cronaca, anch’esso giuridicamente tutelato.

NetPartner Consulting, tramite i suoi consulenti esperti del mondo di internet come degli aspetti tecnico giuridici correlati, supporta il cliente nelle seguenti attività:

  • assessment della problematica reputazionale sul web;
  • report di posizione con analisi sulla quantità e qualità delle problematiche censite;
  • soluzioni idonee per la rimozione di notizie negative:
    • cancellazione: delle informazioni personali che sono state illegittimamente trattate dal sito web su cui sono state originariamente pubblicate e, in caso di diffusione su larga scala, da tutti i siti che hanno ospitato tali contenuti;
    • deindicizzazione: possibilità di ottenere la dissociazione del proprio nominativo dai risultati del motore di ricerca ad esso correlati;
    • anonimizzazione: possibilità di chiedere che i dati anagrafici (nome e cognome) vengano sostituiti dalle iniziali
  • accrescimento reputazionale e sviluppo del brand.