Sistemi di controllo interno

Risk Management

“La sopravvivenza di un’azienda è assicurata dalla sua capacità di creare valore per i propri stakeholder” (Porter, 1985).

Questo enunciato costituisce la filosofia alla base della Gestione del Rischio.

​Nell’attuale contesto economico internazionale, caratterizzato da forte competitività, globalizzazione dei mercati ed incertezze di varia natura (Covid), assume rilevanza sempre crescente il tema della Gestione dei rischi aziendali.

NetPartner Consulting con i suoi consulenti supporta il cliente fornendo qualificata assistenza nella predisposizione di un Sistema di Gestione del Rischio Aziendale attraverso:

  • censimento rischi distintamente per processo e definizione della «tassonomia»;
  • strutturazione del framework di risk management adeguato in relazioni alle caratteristiche dimensionali e di business: ERM (Enterprise Risk Management) o secondo la norma ISO 31000;
  • predisposizione di procedure adeguate per la gestione dei rischi, ruolo del risk manager e correlata reportistica per l’alta direzione;
  • assunzione in outsourcing – totale o parziale – del sistema di gestione del rischio;
  • formazione specifica.

Internal Auditing

L’internal auditing, espressamente previsto dal Codice di Autodisciplina per le società quotate (2020) ma ampiamente diffuso nella maggior parte delle grandi e medio-grandi organizzazioni, è uno dei pilastri del Sistema di Controllo Interno e Gestione dei Rischi e tassello fondamentale della moderna Corporate Governance.

Superato il tradizionale ruolo meramente “ispettivo”, ora le funzioni di revisione interna si sono evolute in veri e propri advisor per il top management su tematiche di gestione dei rischi, controllo interno e adeguatezza dell’assetto organizzativo generale. E le soluzioni in outsourcing – totali o parziali – sono sempre più diffuse.

I servizi di Internal Auditing messi a disposizione da NetPartner Consulting sono:

  • implementazione della funzione Internal Audit (procedure di funzionamento, “mandato” del CdA, risk analysis e pianificazione dell’attività “risk based”, reporting);
  • supporto nell’esecuzione di specifici audit ad alto tasso di complessità (IT Audit, Fruad Audit, GDPR, ecc) o nella pianificazione annuale dell’attività “risk based”;
  • full outsourcing Internal Auditing o parziale per singole branche di attività;
  • formazione specifica.